Anci Puglia, presidente Vitto su caos bus scolastici: "Ragazzi come polli di allevamento, provo rabbia e frustrazione"

trasporto studenti 1' di lettura 16/10/2020 - Il presidente dell'Anci Puglia, Domenico Vitto, è intervenuto sulla questione degli assembramenti sui bus scolastici

Il presidente di Anci Puglia, nonché sindaco di Polignano a Mare, Domenico Vitto, ha annunciato di aver chiesto un vertice con Michele Emiliano, presidente della Regione Puglia, e Antonio Decaro, sindaco di Bari, che riguarda la questione del trasporto pubblico e gli assembramenti sui bus scolastici.

"Non possiamo permetterci di chiedere il rispetto di norme rigide quando poi abbandoniamo gli studenti, parte fondamentale della nostra comunità, ad un destino di rischio", bisognerebbe quindi, "fare il punto sulla questione e mettere sul tavolo proposte concrete per porre rimedio a questa situazione", spiega Vitto.

"Le norme di sicurezza -sottolinea- contenute nel nuovo Dpcm sono sacrosante e forse imprescindibili per provare ad evitare una nuova chiusura che avrebbe effetti pesanti sul piano economico, sociale e psicologico".

Infine, Vitto conclude: "Quando vado a controllare la situazione sui bus di linea, quando sento i racconti raccapriccianti dei miei figli, quando vedo i video di ragazze e ragazzi stipati come polli di allevamento, gettati in pasto al rischio contagio, provo rabbia e frustrazione".


di Angy Trix
redazione@viverepuglia.it





Questo è un articolo pubblicato il 16-10-2020 alle 11:44 sul giornale del 17 ottobre 2020 - 195 letture

In questo articolo si parla di bari, presidente, lecce, Taranto, foggia, brindisi, puglia, assembramento, caos, bat, Anci puglia, Domenico Vitto, bus scolastici

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/byL0