Puglia, seconda tranche di vaccini, l'Asl di Bari: "Probabile picco influenzale dopo Natale"

vaccino 1' di lettura 13/11/2020 - L'Asl di Bari ha annunciato la consegna di ulteriori dosi di vaccino antinfluenzale, in vista di un probabile picco influenzale

L'Asl di Bari ha comunicato ufficilamente la consegna di circa 260mila dosi di vaccino antinfluenzale, a partire da lunedì 16 novembre 2020. "Da lunedì 16 novembre la consegna della seconda tranche di dosi vaccinali sarà estesa a tutti i comuni della provincia, esclusi Molfetta e Giovinazzo dove la distribuzione delle due prime tranche è stata già ultimata", annuncia l'Asl di Bari, secondo quanto riportato da La Gazzetta del Mezzogiorno.

"La distribuzione del resto del quantitativo ordinato dalla Asl proseguirà per tutto il mese di novembre in linea con i tempi e la capacità produttiva delle aziende farmaceutiche che stanno rispondendo alla adesione massiccia della popolazione alla campagna vaccinale che quest'anno ha superato il 50%. La distribuzione mira ad una soddisfazione adeguata delle richieste", sottolinea l'Asl.

E sulla previsione di un probabile picco influenzale, l'Asl precisa: "Il picco è previsto dopo Natale".


di Angy Trix
redazione@viverepuglia.it





Questo è un articolo pubblicato il 13-11-2020 alle 19:36 sul giornale del 14 novembre 2020 - 161 letture

In questo articolo si parla di attualità, bari, lecce, Taranto, foggia, brindisi, puglia, distribuzione, articolo, bat, vaccino antinfluenzale, asl bari, picco

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bBVD