Foggia: Maxi operazione antimafia. E' la più importante di quelle eseguite nel capoluogo

1' di lettura 16/11/2020 - Nel "cuore" della città di Foggia, portata a termine una vasta operazione antimafia denominata "Decimabis", svolta da centinaia di uomini della Polizia di Stato e dai Carabinieri.

Arrestate decine di persone tra affiliati e contigui all'organizzazione criminale di matrice mafiosa nota come "Società foggiana". La complessa ed articolata attività di indagine, svolta da una task force composta da investigatori della 1^ Divisione dello Sco, delle Squadre Mobili di Bari e di Foggia, nonché del Nucleo Investigativo del Comando Provinciale Carabinieri di Foggia - anche in risposta degli attentati consumatisi all'inizio dell'anno in città, è stata coordinata dalla Direzione Nazionale Antimafia e Antiterrorismo, dalla Direzione Distrettuale Antimafia di Bari e dalla Procura della Repubblica di Foggia.

Si tratta dell'attività antimafia più importante eseguita nel capoluogo nel contrasto della pervasività criminale delle tre batterie ''Moretti/Pellegrino/Lanza'' - ''Sinesi/Francavilla'' e ''Trisciuoglio/Tolonese/Prencipe'', principalmente operanti nel settore delle estorsioni ai danni dei commercianti ed imprenditori locali, in sostanziale prosecuzione con la precedente analoga operazione contro la criminalità mafiosa foggiana del 2018, denominata ''Decima Azione''. Colpita questa volta anche la cosidetta ''zona grigia'' della città.






Questo è un articolo pubblicato il 16-11-2020 alle 18:01 sul giornale del 17 novembre 2020 - 165 letture

In questo articolo si parla di cronaca, articolo, niccolò staccioli

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bCeL