Omicidio fidanzati salentini: Gip respinge la richiesta di perizia psichiatrica per De Marco

1' di lettura 29/12/2020 - Il Gip di Lecce ha disposto il giudizio immediato per Antonio De Marco, accusato di duplice omicidio della coppia Eleonora Manta e Daniele De Santis

Lo scorso 21 settembre 2020, i fidanzati Daniele De Santis ed Eleonora Manta, sono stati brutalmente assassinati nel loro appartamento a Lecce.

Accusato del duplice omicidio, lo studente 21enne di scienze infermieristiche Antonio De Marco, che per un periodo di tempo aveva condiviso l'appartamento assieme alla coppia. De Marco andrà a processo il prossimo 18 febbraio 2021.

Il Gip di Lecce, Michele Toriello, ha disposto, così come richiesto dalla Procura, il giudizio immediato per il 21enne. Il Gip avrebbe inoltre rigettato la richiesta di perizia psichiatrica avanzata dai difensori di De Marco, definendola "inammissibile" in quanto, tale richiesta non rientrerebbe nella categoria di prove non rinviabili.


di Hazelnut
redazione@viverepuglia.it





Questo è un articolo pubblicato il 29-12-2020 alle 19:48 sul giornale del 30 dicembre 2020 - 194 letture

In questo articolo si parla di cronaca, omicidio, bari, lecce, Taranto, foggia, brindisi, gip, puglia, richiesta, articolo, perizia psichiatrica rigettata, bat, giudizio immediato, fidanzati

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bHoE