Puglia, regali enogastronomici: è boom di vendite Olio Extravergine d'Oliva, l'analisi di Coldiretti

2' di lettura 30/12/2020 - L'Olio EVO in cima alla classifica fra i regali enogastronomici pugliesi: l'analisi nel dettaglio di Coldiretti

Secondo un'analisi fatta da Coldiretti Puglia, l'olio EVO è stato uno dei regali più ambiti in questo Natale 2020.

La crescita di vendite di Olio Extravergine di Oliva si aggira intorno al 27%, consumato ogni giorno da 9 famiglie su 10. Il risultato è stato calcolato sulla base dell’andamento delle vendite di olio EVO in aziende olivicole, frantoi e mercati contadini.

La dichiarazione del presidente di Coldiretti Puglia, Savino Muraglia: "Nonostante la sensibile flessione produttiva registrata nel 2020 che ha dimezzato il raccolto con 101mila tonnellate di olive prodotte, il segmento ha guadagnato in valore rispetto all’anno scorso superando i 650 milioni di euro".

“Il settore oleario -spiega Muraglia- è forse quello che ha resistito meglio all’emergenza sanitaria, con un lieve calo dello 0,5% delle esportazioni di olio extravergine pugliese all’estero nei primi 9 mesi del 2020, quando la domanda estera di olio imbottigliato è arrivata soprattutto dagli Usa (+28) e dalla Francia (+42%)”.

L'obiettivo di Coldiretti infatti, è quello di diffondere la cultura dell'olio extravergine di oliva fra i consumatori, supportando la continua crescita della filiera. Proprio per questo "stanno nascendo -sottolinea- sale di degustazione all’interno delle aziende olivicole e dei frantoi, il packaging sta divenendo sempre più ammiccante, sta salendo il livello qualitativo degli oli”.

Come riconoscere l'olio EVO di qualità

"Un olio extravergine di oliva (EVO) di qualità – conclude Coldiretti Puglia – deve essere profumato all’esame olfattivo deve ricordare l’erba tagliata, sentori vegetali e all’esame gustativo deve presentarsi con sentori di amaro e piccante, gli oli di bassa qualità invece puzzano di aceto o di rancido e all’esame gustativo sono grassi e untuosi. Riconoscere gli oli EVO di qualità significa acquistare oli ricchi di sostanze polifenoliche antiossidanti fondamentali per la salute".


di Hazelnut
redazione@viverepuglia.it





Questo è un articolo pubblicato il 30-12-2020 alle 22:26 sul giornale del 31 dicembre 2020 - 176 letture

In questo articolo si parla di economia, coldiretti, bari, lecce, Taranto, foggia, brindisi, puglia, Vendite, regali di natale, olio extravergine di oliva, boom, articolo, bat

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bHyN