FP CGIL Brindisi: stabilizzazione degli LSU al Comune di Villa Castelli

cgil bandiera 1' di lettura 29/03/2021 - FP CGIL Brindisi: "Fine del precariato per gli LSU del Comune di Villa Castelli"

Dopo anni di precariato è arrivata la stabilizzazione negli organici del Comune di Villa Castelli per 8 ex Lavoratori socialmente utili.

La CGIL ha seguito tutto il percorso e ha sollecitato parte politica per traguardare il risultato.

E’ del 18 marzo 2021 la determina con cui il Comune di Villa Castelli ha disposto per gli 8 lavoratori interessati, 5 di Area A e 3 di Area B, la sottoscrizione del contratto di lavoro con decorrenza 29 Marzo 2021.

Per il momento si tratta di un part time.

L’impegno della CGIL è quello dell’aumento progressivo dell’orario di lavoro di questi dipendenti.

Intanto prendiamo atto positivamente della volontà politica del Comune di Villa Castelli a porre fine ad anni di precariato per questi lavoratori.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 29-03-2021 alle 14:13 sul giornale del 30 marzo 2021 - 124 letture

In questo articolo si parla di attualità, cgil, comune, precariato, brindisi, fp cgil, stabilizzazione, lsu, villa castelli, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bUYz