Coronavirus: la Puglia torna in zona arancione da lunedì 26 aprile, dopo oltre un mese in zona rossa

1' di lettura 23/04/2021 - Da lunedì 26 aprile 2021 scatta la zona arancione in Puglia: ecco cosa si può fare

Dopo oltre un mese passato in zona rossa e zona rossa "rafforzata", la Puglia tornerà in zona arancione a partire da lunedì 26 aprile 2021.

Sarebbe quanto emerge, come riporta Ansa, dal report della Cabina di Regia nazionale, in attesa della firma del ministro Roberto Speranza. La zona arancione in Puglia, permetterà altresì la riapertura di alcune categorie di attività commerciali, che finora sono state chiuse per le restrizioni Covid.

Anche la circolazione sarà libera, tranne nell'orario del coprifuoco che va dalle 5 alle 22, se non per motivi comprovati. Sarà possibile andare a far visita ad amici e parenti una volta al giorno, a patto che si resti nel territorio del proprio Comune. Lo spostamento è consentito con un massimo di 4 persone oltre a quelle già conviventi. Sarà possibile spostarsi per andare nelle seconde case.

Per quel che riguarda le scuole, sarebbe prevista la presenza del 70% degli studenti, anche nelle scuole superiori, e nelle Università. Sarà possibile lo spostamento in altre regioni solo per chi ha il certificato verde, come annunciato nei giorni scorsi, dal premier Mario Draghi. Il certificato verde non sarà necessario per chi deve spostarsi per lavoro, necessità, per chi fa ritorno alla propria residenza, domicilio o abitazione.


di Hazelnut
redazione@viverepuglia.it





Questo è un articolo pubblicato il 23-04-2021 alle 20:35 sul giornale del 24 aprile 2021 - 364 letture

In questo articolo si parla di attualità, bari, lecce, Taranto, foggia, brindisi, puglia, zona rossa, restrizioni, roberto speranza, articolo, bat, coronavirus, zona arancione

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bZgj