Coronavirus: prima variante brasiliana isolata in Puglia

covid 1' di lettura 26/04/2021 - La professoressa Chironna: "Si tratta di varianti molto contagiose"

Per la prima volta in Puglia, da quanto è cominciata la pandemia, sarebbe stata isolata la variante brasiliana del Coronavirus in una paziente foggiana.

La conferma in proposito arriverebbe dalla professoressa di Igiene Maria Chironna, nonché responsabile del Laboratorio Covid del Policlinico di Bari e coordinatrice della rete dei laboratori Sars-Cov-2, come riporta anche la Gazzetta del Mezzogiorno.

"Prima o poi sapevamo che sarebbero arrivate altre varianti nella nostra regione - dichiara Chironna - vuol dire che la sorveglianza epidemiologico-molecolare funziona e che con la riapertura è necessario mantenere alta la guardia.

Si tratta di varianti - sottolinea - non solo molto contagiose ma anche in grado di sfuggire parzialmente alla neutralizzazione degli anticorpi".

Nello specifico, ad isolare la variante brasiliana sono stati l'Istituto Zooprofilattico di Puglia e Basilicata insieme al Laboratorio di Bari.


di Hazelnut
redazione@viverepuglia.it





Questo è un articolo pubblicato il 26-04-2021 alle 14:37 sul giornale del 27 aprile 2021 - 133 letture

In questo articolo si parla di attualità, bari, professoressa, lecce, Taranto, foggia, brindisi, puglia, paziente, articolo, bat, coronavirus, covid, Maria Chironna, variante brasiliana, isolata

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bZwg