Il progetto “Bravo Innovation Hub”, l’acceleratore con sede a Brindisi, è stato selezionato dal MISE per rappresentare l’Italia agli EEPA 2022

2' di lettura 03/08/2022 - Con il progetto “Bravo Innovation Hub” , L’acceleratore con sede a Brindisi dedicato alle imprese più innovative del Mezzogiorno, Invitalia è stata selezionata dal MISE per rappresentare l’Italia agli European Enterprise Promotion Awards-EEPA 2022, i premi per la promozione d’impresa promossi dalla Commissione europea e coordinati in Italia dal Ministero dello sviluppo economico.

L’obiettivo dei premi è offrire un riconoscimento alle politiche che promuovono l'imprenditorialità a livello locale, regionale e nazionale.

Sono state sei le categorie individuate per il 2022:

  • Promozione dello spirito imprenditoriale
  • Investimento nelle competenze
  • Sviluppo dell'ambiente imprenditoriale e sostegno alla transizione digitale
  • Sostegno all’internazionalizzazione
  • Supporto alla transizione sostenibile
  • Imprenditorialità responsabile e inclusiva.

Per rappresentare l’Italia al Premio EEPA 2022, oltre al progetto Bravo Innovation Hub presentato da Invitalia nella categoria “Investimento nelle competenze imprenditoriali”, il MISE ha scelto “ EU ECO-TANDEM PROGRAMME”, presentato da X23 S.r.l. nella categoria “Supporto alla transizione sostenibile.

La cerimonia di premiazione si terrà sotto presidenza di turno europea della Repubblica Ceca, nell’ambito dei lavori della SME Assembly, con data e luogo da definire.

BRAVO INNOVATION HUB è l’acceleratore d’impresa di Invitalia dedicato alle imprese più innovative del Mezzogiorno. L’hub ha sede a Brindisi, presso il settecentesco Palazzo Guerrieri, ora centro di innovazione, ricerca e sviluppo. La realizzazione dell’hub rientra nel Piano di azione per la diffusione dell’imprenditorialità e dell’innovazione promosso da Invitalia e MISE nell’ambito del PON Imprese e Competitività 2014-2020.

Bravo Innovation Hub propone percorsi di accelerazione verticali per velocizzare l’ingresso delle imprese nel mercato. Le imprese potranno validare e sviluppare il modello di business guidate dai migliori esperti del settore. Grazie a momenti di networking dedicati, potranno connettersi alla filiera economica delle regioni interessate e nel Demo Day finale potranno presentare la loro idea a una platea di investitori nazionali ed internazionali che potranno supportare ulteriormente le startup nella loro crescita.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 03-08-2022 alle 12:08 sul giornale del 04 agosto 2022 - 115 letture

In questo articolo si parla di attualità, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/djeb





logoEV