Automobilismo, "Ruote nella Storia" arriva a Noicattaro

3' di lettura 25/05/2023 - L'appuntamento con Ruote nella Storia torna domenica 28 maggio 2023 presso le strade del borgo di Noicattaro grazie alla collaborazione dell'Automobile Club Bari BAT presieduto dall'avv. Francesco Ranieri e diretto dalla d.ssa Maria Grazia De Renzo.

Nota anche come la "capitale dell'uva" questa località si affaccia sulla costa adriatica e a pochi chilometri da Bari. Un borgo caratteristico che offre, ancora una volta, l'occasione di vivere in maniera intensa e suggestiva lo spirito che si trova alla base del prestigioso autoraduno organizzato da ACI Storico e Automobile Club Italia. L'obiettivo anche in questo appuntamento, infatti, resta solido e immutabile: mettere in risalto il territorio nazionale, i suoi splendidi borghi e le auto che hanno fatto la storia dell'automotive mondiale.

"Quest'anno abbiamo iscritto a calendario di Ruote nella Storia ben 3 tappe nel territorio del nostro Automobile Club - spiega il Presidente dell'Ac Bari BAT, Francesco Ranieri - La prima è quella che portiamo nel comune di Noicattaro, a pochi chilometri da Bari. Andremo alla scoperta del più piccolo teatro all'italiana del mondo, oltre che dei segreti del restauro delle nostre amate auto d'epoca. Un ringraziamento particolare al nostro delegato di Noicattaro, Onofrio Pagliarulo, vicino all'Automobile Club Bari Bat e colonna del mondo storico del suo paese".

Detto "capitale dell'uva" per la sua produzione e trasformazione dell'uva da tavola, questo borgo è ricco di storia, arte e tradizioni che si tramandano nel tempo. Il caratteristico centro storico a forma di cuore ne rappresenta, sicuramente, una delle parti più preziose. Ma, anche i palazzi storici, come il Palazzo Ducale, sono senza dubbio componenti importanti che rendono questa cittadina barese dalla bellezza accattivante. A livello territoriale, invece, Noicattaro è considerata una sorta di "terra di mezzo" perché stretta tra due Lame, tra cui Lama Giotta, il corso d'acqua effimero più meridionale di tutto l'Altopiano delle Murge chiuso in un fitta vegetazione mediterranea. I partecipanti a Ruote nella Storia saranno ospitati in questo luogo speciale del quale potranno ammirare bellezza e cultura anche attraverso le visite guidate al Teatro Ipogeo, il più piccolo teatro all'italiana d'Europa risalente al 1800.

Diversi gli equipaggi che prenderanno parte all'evento a bordo delle vetture storiche e dal grandissimo valore tra le quali, solo per citarne alcune, ritroveremo una Volkswagen Maggiolone 1303, una Lancia Fulvia Coupé 2° Serie, una Fiat 500 TV Giannini, una Autobianchi Bianchina Cabrio, una Fiat 1100 e moltissime altre dal medesimo prestigio. Le auto storiche, come sempre protagoniste indiscusse della manifestazione che intende coniugare la cultura e la passione per l'automobilismo alla valorizzazione territoriale, si presteranno anche ad un corteo attraverso i luoghi più caratteristici del piccolo borgo pugliese. Una carovana che giungerà fino al centro di restauro di auto d'epoca The Collection, dove si potrà assistere ad un vero e proprio restauro di una vettura di valore, effettuato da professionisti del settore.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 25-05-2023 alle 20:59 sul giornale del 26 maggio 2023 - 22 letture

In questo articolo si parla di attualità, Aci Sport, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/d0Z1





logoEV
qrcode