SEI IN > VIVERE PUGLIA > CRONACA
articolo

Gallipoli: droga e vendita online di prodotti contraffatti: arrestato un uomo, denunciata la moglie

1' di lettura
136

Le Fiamme Gialle della Compagnia di Gallipoli hanno arrestato un uomo e denunciato la moglie accusati di vendere online capi di abbigliamento e profumi contraffatti, in casa trovati anche 3 chili di marijuana.

La perquisizione domiciliare condotta dai militari a casa della donna a Gallipoli ha consentito di rinvenire e sequestrare oltre 400 capi di abbigliamento e profumi recanti noti marchi quali Adidas, Nike, Liu Jo, Puma, Dior, Lancome, Chanel, Yves Saint Laurent, verosimilmente contraffatti. La donna accusata di vendere online tale merce è stata denunciata. Grazie al fiuto del cane antidroga Jessica sono stati rinvenuti anche 3 kg di marijuana, materiale per il confezionamento e un bilancino di precisione nella disponibilità del marito, tratto in arresto in flagranza di reato.

Infine durante il controllo è stata rinvenuta all’interno del giardino una cava artificiale della profondità di circa 5 metri e del volume di oltre 15.000 metri cubi contenente significative quantità di rifiuti, anche pericolosi, quali eternit, catrame, plastica, elettrodomestici, frigoriferi, lavatrici e tv, sottoposti anche questi a sequestro penale. Le indagini della Guardia di Finanza proseguono e sono ora finalizzate alla disarticolazione della catena logistica, organizzativa e strutturale della filiera dei prodotti ritenuti contraffatti.



Questo è un articolo pubblicato il 20-03-2024 alle 13:20 sul giornale del 21 marzo 2024 - 136 letture






qrcode